Comprò una casa in via al-Mashtal nel ricco quartiere di al-Riyāḍ, e un ritiro spirituale sul Nilo Azzurro a Soba. Chandni is a college going girl. In the end, Lateef's friend Ajeet dies and is taken away by Municipal Hospital Ambulance. Jailan Halawi, "bin Laden behind Luxor Massacre?

In the late 1960s he began to incorporate contemporary soul and gospel phrasing into his music, still with a strong blues underlay, on albums such as Detroit and Hush'n'Thunder. Bin Laden affermò inoltre che solo il ripristino della shari'a avrebbe "rimesso le cose a posto" nel mondo musulmano e che le alternative come il "panarabismo, il socialismo, il comunismo e la democrazia" dovevano essere contrastate. Negli anni novanta, l'organizzazione al-Qāʿida di Bin Laden fornì assistenza finanziaria ai jihadisti e, talvolta, militare in Algeria, Egitto e Afghanistan. [43][44] Bin Laden era antiisraelita e lanciò vari avvertimenti contro presunti complotti ebraici: "Questi giudei sono maestri dell'usura e capi nel tradimento. Esiliato dall'Arabia Saudita nel 1992, spostò la sua base in Sudan, finché la pressione statunitense lo costrinse ad allontanarsene nel 1996. [10][7] His core influences, however, were clearly rooted in jazz, and in his own words: "My music is jazz."[11]. Lateef published his own work through Fana, which includes Yusef Lateef's Flute Book of the Blues and many of his own orchestral compositions. Nonostante la promessa del Presidente George H. W. Bush a re Fahd nel 1990, che tutte le forze statunitensi con base in Arabia Saudita sarebbero state ritirate una volta che la minaccia irachena fosse stata sistemata, nel 1996 gli americani stazionavano ancora lì, con riferimento alla sopravvivenza del regime di Saddam (che Bush aveva deciso di non distruggere).
[177] Il 13 luglio 2007 questa cifra è stata raddoppiata a 50 milioni. Poco dopo la sua morte, il corpo di Bin Laden fu sepolto in mare. Bin Laden era contrario alla musica per motivi religiosi,[47] e il suo atteggiamento verso la tecnologia era contraddittorio. [103], Un altro attentato riuscito venne condotto nella città di Mazar-i Sharif in Afghanistan. [61][62] In seguito disse a un giornalista: "Mi sono sentito offeso dal fatto che un'ingiustizia fosse stata commessa contro il popolo dell'Afghanistan".
For the writer-director this is more of a satirical take on the issues plaguing the Valley. [14] Suo padre era un self made man originario dello Yemen del Sud, magnate delle costruzioni e in stretti rapporti con la famiglia reale saudita.

Stando alle sue dichiarazioni, Bin Laden ebbe l'ispirazione di distruggere il World Trade Center dopo aver assistito alla distruzioni delle torri in Libano da parte di Israele durante la guerra del Libano del 1982. [190][191][192], Il 22 ottobre 2007 Bin Laden si rivolge al popolo iracheno invitando tutti i gruppi iracheni insorti a fare rete tra di loro. The Manhattan School of Music, where Lateef had earned a bachelor's and a master's degree, awarded Lateef its Distinguished Alumni Award in 2012.

[68] Appunti di una riunione di Bin Laden e altri, del 20 agosto 1988, indicano che al-Qāʿida era un gruppo formale in quel momento: "Fondamentalmente una fazione islamica organizzata, il suo obiettivo è quello di sollevare la parola di Dio, per rendere la sua religione vittoriosa". [86] L'ambasciatore degli Stati Uniti Timothy Carney incoraggiò il sudanese di continuare su questa pista. I funzionari dell'intelligence hanno raggiunto quello che credono sia un punto fermo e una prova decisiva, tramite l'ausilio di interrogatori di quei giorni e recenti e grazie alle comunicazioni intercettate, secondo cui Bin Laden ha cominciato la battaglia di Tora Bora nel complesso di grotte lungo il confine montuoso dell'Afghanistan orientale.[180]. One day he meet with a girl 'Chandni'. Facendo riferimento a Osama bin Laden in un filmato della CNN del 17 settembre 2001, il presidente George W. Bush affermò: "Voglio giustizia. L'opinione di Bin Laden era che i 'mali' del Vicino Oriente sono stati causati dal tentativo da parte dell'America di impadronirsi della regione e dal suo appoggio a Israele.

[149] Nei 18 minuti del comunicato, trasmesso su Al Jazeera, ad appena quattro giorni dalle elezioni presidenziali statunitensi, accusò lo stesso Bush di negligenza sui dirottamenti dei quattro aerei dell'11 settembre. Letteralmente la dicitura "Bin Lāden" non è un cognome ma un semplice nasab (patronimico) che significa "figlio di Lāden", equivalente nella sua realtà fonetica al grafico Ibn Lādin. Lateef died of prostate cancer on the morning of December 23, 2013, at the age of 93, survived by his son, Yusef Lateef and his wife, Ayesha Lateef.[14]. Anche se gli Stati Uniti avessero fornito denaro e armi per un certo periodo, la formazione dei gruppi militanti sarebbe stata interamente compito delle forze armate pakistane e dell'ISI. He is known for having been an innovator in the blending of jazz with "Eastern" music. [144], Il 7 ottobre dello stesso anno, poco dopo che le forze statunitensi cominciarono gli attacchi di rappresaglia contro il regime talebano in Afghanistan, la rete televisiva Al Jazeera trasmette un comunicato, registrato e successivamente inviato, di Bin Laden insieme con i più alti agenti di al-Qāʿida, fra cui il suo "luogotenente" Ayman al-Zawahiri, il capo militare Mohammed Atef e il portavoce Sulayman Abu Ghayth, in cui discutono dell'attentato; il messaggio sembra essere registrato nei giorni precedenti visto che non cita l'invasione statunitense sul suolo afghano. Mohammed raccomandò quindi Hamida a Mohammed al-Attas, un socio. Dopo che le offensive militari in Afghanistan non riuscirono a individuare dove si trovasse, il Pakistan venne regolarmente identificato come suo rifugio sospetto. Please.

World Islamic Front Statement, "L'ostilita' verso gli Usa è un dovere religioso", Carbombs & cameras: the need for responsible media coverage of terrorism, Russian Secret Services' Links With Al-Qaeda, Osama bin Laden: Una taglia da cinque milioni di dollari, Bin Ladin Preparing to Hijack U.S. Aircraft and Other Attacks, Guerra Santa globale, la crociata di Bin Laden, Guerra alla libertà. [70] Le sue indagini suggeriscono che al-Qāʿida è stata formata l'11 agosto 1988, in un incontro tra "eminenti comandanti" della jihad islamica egiziana, ʿAbd Allāh al-ʿAzzām, e Bin Laden, in cui fu concordato di unificare i capitali di Bin Laden con l'esperienza dell'organizzazione Jihad Islamica, e di sostenere altrove la causa jihadista non appena i sovietici si fossero ritirati dall'Afghanistan.